SOLITARIOVERDE.COM
Regole
Chiudi

Solitario

Solitario utilizza 52 carte da gioco (un mazzo). 7 file orizzontali di carte sono disposte sotto forma di un triangolo rettangolo con un vertice verso il basso. La prima riga ha 7 carte, la seconda ha 6 carte e così via fino all'ultima riga contenente una carta. Le carte in cima alle pile verticali sono a faccia in su. È rimasto dello spazio per 4 carte della riga principale. L'obiettivo del gioco è raccogliere tutti e quattro i semi in ordine crescente fino a includere i re sugli assi che sono disposti nella riga principale durante il gioco.

Solitario Regole

Le carte del gioco sono tutte le carte scoperte in basso, le carte colonna e la carta della pila superiore. Il gioco inizia con lo spostamento degli assi nella riga principale e le successive carte del seme corrispondente se sono tra quelle in gioco. Successivamente, le carte del gioco vengono spostate.

È possibile spostare le carte da gioco da colonna a colonna solo in ordine decrescente, alternando i colori sia di una carta che di poche carte alla volta. Quando una o più carte di gioco vengono spostate su un'altra colonna, la carta coperta della figura iniziale che si trova sotto di essa viene girata a faccia in su e diventa una carta da gioco.

Puoi mettere un re o più carte che iniziano con un re su una colonna completamente smontata.

Quando tutte le mosse possibili e ragionevoli sono state effettuate, le carte rimanenti nel mazzo iniziano a essere distribuite. Tre carte vengono distribuite dal mazzo contemporaneamente. L'ultima mano può contenere una o due carte. Può essere giocata solo la prima carta. Se può essere spostata su una delle basi principali o su una carta da gioco di qualsiasi colonna, la carta che si trova sotto diventa una carta da gioco, ecc. Quando non ci sono carte da spostare dopo aver distribuito tre carte, le tre carte successive vengono distribuite finché il mazzo è vuoto.

Dopo che il mazzo è finito, prendi le carte rimanenti, girale a faccia in giù e, senza mescolare, inizia a distribuirle di nuovo. Come prima, tre carte alla volta. Il mazzo può essere distribuito tre volte.